San Marino apre le porte al commercio libero

Introdotte interessanti semplificazioni alle procedure legate alle attività di commercio

A seguito dell’entrata in vigore del Decreto Delegato n. 43 del 30 aprile 2018, sono state introdotte semplificazioni dei procedimenti connessi all’esercizio di attività d’impresa.

Le semplificazioni sono di natura autorizzativa e concessoria connesse all’esercizio dell’attività d’impresa commerciale al dettaglio ed all’ingrosso.

Dal 1° maggio 2018 è data la possibilità anche ad investitori non residenti di svolgere attività di commercio al dettaglio al di fuori del centro storico della città e degli altri centri storici (ad esclusione di Borgo Maggiore, Serravalle, Montegiardino, Faetano), e/o svolgere attività di commercio all’ingrosso senza la preventiva autorizzazione da parte della Commissione Commercio.

Questa nuova legge permette di superare quindi l’ostacolo dei soci di maggioranza sammarinese, oggi non più necessari, e di considerare oltre che l’e-commerce anche il commercio nel suo significato più tradizionale.

Oggi più che mai è il momento giusto per aprire un’impresa a San Marino.
Ci hai mai pensato?

 

Startup.sm

Startup.sm è il primo sito in italiano ed in inglese che fornisce assistenza e supporto per aprire e avviare società a San Marino: scopri gli incentivi, le regole e i motivi per fare impresa a San Marino.